• Nuovo
Catalitic Oligoelementi RAME/ORO/ARGENTO (Cu-Au-Ag) 20 fiale da 2ml
  • Catalitic Oligoelementi RAME/ORO/ARGENTO (Cu-Au-Ag) 20 fiale da 2ml

Catalitic Oligoelementi RAME/ORO/ARGENTO (Cu-Au-Ag) 20 fiale da 2ml

19,90 €
Quantità
Disponibile

RAME-ORO-ARGENTO (Cu-Au-Ag) Diatesi IV “anergia”; coadiuvante nel trattamento dell’astenia fisica e psichica, tutte le patologie caratterizzate da una perdita di energia o dove la causa è la perdita di energia: infezioni acute e croniche (batteriche o virali), riduzione delle difese del sistema

immunitario, raffreddore, patologie ORL, diarrea, colibacillosi, infarto, patologie degenerative (cancro, ecc.) stati infiammatori, surmenage, alcuni tipi di depressione, preparazione operatoria, convalescenza, prevenzione delle patologie invernali.

Modo d’uso: da 1 a 2 fiale al giorno (o a giorni alterni), la metà nei bambini, oppure secondo il parere del medico. Aprire la fiala e versarne il contenuto in bocca, trattenere qualche secondo prima di deglutire. Ingredienti: Rame 0,236mg/2ml; Oro 0,00164mg/2ml; Argento 0,00744mg/2ml. Eccipienti: acqua (86,50%), sciroppo di Maltosio (13,45%), aroma di Ribes (0,05%).

 

L’oligoterapia, soluzione per rimuovere blocchi metabolici che si manifestano tramite disturbi funzionali.

L’oligoterapia catalitica è una metodica basata sull’impiego di oligoelementi come biocatalizzatori per il trattamento di manifestazioni funzionali,  secondo la teoria delle “diatesi”.

È una metodica introdotta, negli anni ’30, dal medico francese Jacques Ménétrier che si avvalse dei lavori preliminari di Gabriel Bertrand.

Secondo l’oligoterapia catalitica lo stile di vita moderno, caratterizzato da un carente apporto di principi nutritivi dovuto ai processi di trasformazione dell’industria alimentare, ai metodi di cottura del cibo, allo stress e alle alterazioni dell’equilibrio acido-base dell’organismo, provoca uno squilibrio metabolico responsabile di diverse forme di disturbi funzionali dell’essere umano.

Le dosi di oliogoelementi utilizzate nell’oligoterapia catalitica sono, nella maggioranza dei casi, molto vicine ai fabbisogni fisiologici, inoltre la forma ionizzata dei CATALITIC ne consente l’uso di dosi molto più basse con una maggiore efficienza in quanto arrivano direttamente nel circolo sanguigno, senza doverli digerire per essere assimilati, accelerando i tempi di ripristino dello stato di salute.

Inoltre l’utilizzo di bassi dosaggi, in specifiche proporzioni, comporta l’impossibilità di intossicazioni da sovradosaggio.

89BCUAUAG
4 Articoli

Scheda tecnica

CEMON